L'AZIENDA AGRICOLA PISCIONE

Nella mia famiglia l’amore per la terra attraversa le generazioni. Gli alberi di cui mi prendo cura sono quelli che mio padre ha piantato, e la terra su cui crescono è quella che mio nonno ha lavorato per anni.

Nel tempo l’azienda si è specializzata nella coltivazione delle arance, e i terreni si sono riempiti di frutti tondi e dorati come il sole. Accanto a loro sono cresciuti gli ulivi, verdi e forti come l’olio nuovo, quello che pizzica.
Oggi la nostra è un’azienda agricola certificata 100% Bio che si estende su più contrade, tra Ribera e Cattolica Eraclea (AG), bagnate dal fiume Platani.

Così tutto è cambiato senza che nulla cambiasse, perché c’era un Piscione prima, mio nonno, che ha posto le radici di questa azienda agricola, e c’è un Piscione adesso, il sottoscritto, che ne raccoglie i frutti e li porta sulle vostre tavole. 

L'AZIENDA AGRICOLA PISCIONE

Nella mia famiglia l’amore per la terra attraversa le generazioni. Gli alberi di cui mi prendo cura sono quelli che mio padre ha piantato, e la terra su cui crescono è quella che mio nonno ha lavorato per anni.

Nel tempo l’azienda si è specializzata nella coltivazione delle arance, e i terreni si sono riempiti di frutti tondi e dorati come il sole. Accanto a loro sono cresciuti gli ulivi, verdi e forti come l’olio nuovo, quello che pizzica.
Oggi la nostra è un’azienda agricola certificata 100% Bio che si estende su più contrade, tra Ribera e Cattolica Eraclea (AG), bagnate dal fiume Platani.

Così tutto è cambiato senza che nulla cambiasse, perché c’era un Piscione prima, mio nonno, che ha posto le radici di questa azienda agricola, e c’è un Piscione adesso, il sottoscritto, che ne raccoglie i frutti e li porta sulle vostre tavole. 

Bio@300x
arance copia

LE ARANCE

Spremute o gustate a spicchi, le arance dell’azienda Agricola Piscione sono garanzia di bontà grazie alle proprietà organolettiche conferite dal territorio di produzione, caratterizzato da un clima favorevole, da un giusto apporto d’acqua e da un terreno ricco di sostanze nutritive.
Questo grazie anche alla particolare posizione geografica dell’area di Ribera (AG), racchiusa tra i fiumi Verdura, Platani e Magazzolo.  

La varietà Navel, riconoscibile dal tipico “ombelico”, si contraddistingue per il sapore dolce e per la polpa arancione e corposa.

  • WASHINGTON NAVEL, più tonde e più grandi, disponibili da dicembre fino ad aprile.
  • NAVELINE, simili alle Washington Navel, ma già mature a novembre, per chi non vuole aspettare.
  • VANIGLIA, l’unica varietà senza “ombelico” e con un bassissimo tasso di acidità. Perfetta per chi soffre di gastrite. 

L'OLIO

Il nostro Olio Extravergine d’Oliva nasce dalla miscela di più varietà d’oliva dalle caratteristiche uniche e complementari. Tre quarti di olive Biancolilla e un quarto di olive Nocellara del Belice e Cerasuola garantiscono un blend di qualità, dorato e vivace, contraddistinto da un aroma fruttato e persistente. Un olio dolce e corposo allo stesso tempo, perfetto per condire a crudo secondi di carne o il pescato di giornata.

Le olive vengono raccolte alle prime tracce di invagliatura, quando il frutto vira dal verde scuro a un tono più chiaro, dai riflessi dorati. La molitura avviene poi entro le 48 ore successive, così da conservare le proprietà organolettiche e mantenere bassa l’acidità del prodotto.

olio copia
mandorle

LE MANDORLE

Da sgranocchiare a fine pasto, aspettando il caffè, o come spuntino veloce in una mattinata troppo impegnata, le mandorle sono sempre un piccolo piacere che fa bene all’anima e al corpo. Contengono infatti ferro, proteine, vitamine e altri sali minerali. Senza dimenticare le loro importanti proprietà antiossidanti e che sono una preziosa fonte di omega3.


La varietà “tuono” è particolarmente adatta alla tostatura e alla produzione dolciaria del torrone.

GLI AGRUMI

Accanto ai nostri aranci, crescono anche alberi di limoni, cedri, pompelmi rosa, mandarini e clementine

Le clementine, un gustoso incrocio tra arancia e mandarino, sono frutti piccoli e tondi, con spicchi privi di semi dal sapore agrodolce. I mandarini, invece, dalla forma leggermente schiacciata, hanno un sapore più aspro, presentano semi e maturano a febbraio. Ci sono poi i pompelmi rosa, per chi cerca un sapore più acidulo e amarognolo, maturi da dicembre. Infine i cedri e i limoni zagara bianca, succosi e dorati, sono pronti per essere gustati a partire da novembre.

LE ARANCE

Spremute o gustate a spicchi, le arance dell’azienda Agricola Piscione sono garanzia di bontà grazie alle proprietà organolettiche conferite dal territorio di produzione, caratterizzato da un clima favorevole, da un giusto apporto d’acqua e da un terreno ricco di sostanze nutritive.
Questo grazie anche alla particolare posizione geografica dell’area di Ribera (AG), racchiusa tra i fiumi Verdura, Platani e Magazzolo.  

La varietà Navel, riconoscibile dal tipico “ombelico”, si contraddistingue per il sapore dolce e per la polpa arancione e corposa.

  • WASHINGTON NAVEL, più tonde e più grandi, disponibili da dicembre fino ad aprile.
  • NAVELINE, simili alle Washington Navel, ma già mature a novembre, per chi non vuole aspettare.
  • VANIGLIA, l’unica varietà senza “ombelico” e con un bassissimo tasso di acidità. Perfetta per chi soffre di gastrite. 

L'OLIO

Il nostro Olio Extravergine d’Oliva nasce dalla miscela di più varietà d’oliva dalle caratteristiche uniche e complementari. Tre quarti di olive Biancolilla e un quarto di olive Nocellara del Belice e Cerasuola garantiscono un blend di qualità, dorato e vivace, contraddistinto da un aroma fruttato e persistente. Un olio dolce e corposo allo stesso tempo, perfetto per condire a crudo secondi di carne o il pescato di giornata.

Le olive vengono raccolte alle prime tracce di invagliatura, quando il frutto vira dal verde scuro a un tono più chiaro, dai riflessi dorati. La molitura avviene poi entro le 48 ore successive, così da conservare le proprietà organolettiche e mantenere bassa l’acidità del prodotto.

LE MANDORLE

Da sgranocchiare a fine pasto, aspettando il caffè, o come spuntino veloce in una mattinata troppo impegnata, le mandorle sono sempre un piccolo piacere che fa bene all’anima e al corpo. Contengono infatti ferro, proteine, vitamine e altri sali minerali. Senza dimenticare le loro importanti proprietà antiossidanti e che sono una preziosa fonte di omega3.


La varietà “tuono” è particolarmente adatta alla tostatura e alla produzione dolciaria del torrone.

GLI AGRUMI

Accanto ai nostri aranci, crescono anche alberi di limoni, cedri, pompelmi rosa, mandarini e clementine

Le clementine, un gustoso incrocio tra arancia e mandarino, sono frutti piccoli e tondi, con spicchi privi di semi dal sapore agrodolce. I mandarini, invece, dalla forma leggermente schiacciata, hanno un sapore più aspro, presentano semi e maturano a febbraio. Ci sono poi i pompelmi rosa, per chi cerca un sapore più acidulo e amarognolo, maturi da dicembre. Infine i cedri e i limoni zagara bianca, succosi e dorati, sono pronti per essere gustati a partire da novembre.

IL SAPONE ARTIGIANALE

Dal nostro olio, più precisamente dalla murga (il residuo solido dell’olio), nascono anche delicati saponi artigianali, 100% naturali, lavorati a mano, preparati in grossi pentoloni e poi stagionati per almeno tre mesi prima di essere usati, come vuole la tradizione contadina.

IL SAPONE ARTIGIANALE

Dal nostro olio, più precisamente dalla murga (il residuo solido dell’olio), nascono anche delicati saponi artigianali, 100% naturali, lavorati a mano, preparati in grossi pentoloni e poi stagionati per almeno tre mesi prima di essere usati, come vuole la tradizione contadina.

IL SAPONE ARTIGIANALE

Dal nostro olio, più precisamente dalla murga (il residuo solido dell’olio), nascono anche delicati saponi artigianali, 100% naturali, lavorati a mano, preparati in grossi pentoloni e poi stagionati per almeno tre mesi prima di essere usati, come vuole la tradizione contadina.